In bici

Alla scoperta dei meravigliosi dintorni sulle numerose vie.

L’area intorno a Lana e l’intera Val d’Adige invitano a intraprendere spensierati tour in bicicletta tra i frutteti. La rete di piste ciclabili altoatesina, che attraversa l’intera regione, è particolarmente affascinante, ma se preferite cimentarvi in esigenti ed emozionanti tour in mountain-bike, potremo consigliarvi magnifici itinerari!

* Noleggio gratuito di city-bike e mountain-bike dell’Hotel Gschwangut!

I nostri suggerimenti:

Lana/Postal- Bolzano

+

Descrizione percorso: La nuova pista ciclabile da Lana/Postal a Bolzano è ultimata!
La nuova pista ciclabile è interamente asfaltata e permette a pedoni e ciclisti di raggiungere il capoluogo, percorrendo il tranquillo sentiero che costeggia l'argine del fiume Adige. La pista ciclabile consente ideali allacciamenti verso il centro città, o per proseguire in direzione Caldaro e Trento.

Monte Marlengo

+

Descrizione percorso: Dall'incrocio con la strada della Val d'Ultimo dapprima verso Cermes (alt. m 302). Svoltiamo a sinistra in via Baslan, poi avanti per via Monte Leone (cartello per il Castel Monte Leone (alt. m 277). A questo punto la via Monte Leone si diparte. Avanti dritti seguendo il cartello per il'osteria Tschigg (alt. m 454). All'altezza della strada d'accesso all'osteria Tschigg avanti a sinistra sulla strada forestale (alt. m 870).
Piano Alto. A sinistra sul sentiero nr. 31 "Eggersteig" per la stazione a valle della seggiovia di S. Vigilio (alt. m 1324). Passando per l'hotel vigilius mountain resort scendiamo in direzione Pavicolo, segnavia nr 34 (strada, alt. m 1475). Svoltiamo a destra sulla strada forestale "Buchrast" (alt. m 1205). A sinistra su di un altro sentiero forestale (al di spora di un prato) che percorriamo finché questo termina (alt.m 1300). Avanti sul sentiero con segn. 10 fino al maso "Eggerhof". Fate attenzione alle strettoie del sentiero!! Pericolo di caduta (alt.m 1220).
Eggerhof: Discesa verso la strada della Val d'Utimo ed avanti in direzione Lana. Possibilità su trail sul sentiero nr. 2 (alt. m 1250). Svoltiamo a destra sul sentiero nr. 34, più volte incroviando la strada e infine di nuovo sulla strada di ritorno al punto di partenza (alt. m 545).

Punti di ristoro: • osteria Tschigg, Marlengo, tel. 0473 448338 (lunedì giorno di riposo)
• vigilius mountain resort, Lana/Monte San Vigilio, tel. 0473 556600 (alla stazione a monte della funivia)
• osteria Forsthof sulla strada della Val d'Ultimo, Lana, tel. 0473 561399 Tempo impiegato: 3 h 20 min
Altezza massima: 1475 Hm
Grado di difficoltà 5 di 6

Giro di S. Vigilio

+

Descrizione percorso: Stazione a monte della funivia di S. Vigilio presso Lana (parcheggio presso la stazione a valle). Saltita su ampia strada forestale al di sotto della seggiovia (segn. 34, alt. m 1486). Saliamo a destra. Passiamo a sinistra della chiesetta di S. Vigilio proseguendo fina all'osteria Seespitz (alt. m 1740). A sinistra avanti in discesa su strada forestale in direzione Piano Alto ( prazialmente con segn. 9, alt. m 1742). Avanti a destra sul sentiero "Eggersteig" (alt. m 1356). A sinistra in discesa su strada forestale ( alt. m1456). A sinistra in discesa su strada aslfaltata (alt. m 1366). Svoltiamo a destra sul sentiero escursionistico ( segn. 34) per Lana. Fino al punto di ristoro "Greitwies" bel passagio su trail, cui seguendo ripide carrarecce. Infine breve tratto sulla strada della Val d'Ultimo per far ritorno al parcheggio della funivia di S. Vigilio (alt. m 1198).

Punti di ristoro: • Malga "Seespitz", Monte San Vigilio, tel. 0473 562955 (nessun giorno di riposo)
• Ristoro Greitwies, Lana/Pavicolo, tel. 0473 563376Tempo impiegato: 3,5 h
Altezza massima: 1742 Hm
Grado di difficoltà 4 di 6

Monte Mariol

+

Descrizione percorso: Proseguiamo sulla strada principale risalendo la valle (alt. m 731). Svoltiamo a destra in direzione S. Elena (alt. m 754). Tornante con bivio (Monte Vetterer). Avanti a sinistra (alt. m 990). Bivio (Monte Staffels). Avanti dritti (alt. m 1065). Poco prima del maso svoltiamo a destra verso S. Elena (alt. m 1479). Avanti a sinistra (sbarra) verso l'alpe del Monte Mariol/malga Mariolberger. Di ritorno sulla strada forestale (alt. m 1672). Svoltiamo a sinistra su ripido sentiero boschivo ( cartello per S. Elena nr 8. Al maso (Halsmann) saliamo alla chiesetta S. Elena (alt. m 1500). Dietra alla chiesetta inizia la discesa su sentiero di bosco segno nr. 5 (alt. m 1440). Brusca scvolta a sinistra (segnaletica per sentiero San Pancrazio nr. 5) e dopo un breve tratto su trail proseguiamo in discesa su ampio sentiero di bosco. Ci limitiamo quindi ad incrociare sia una strada foretale che la strada carrabile (alt. m 1350). Sbocco sulla strada carrabile. Dopo il secondo tornante brusca svolta a sinistra all'altezza del cartello per San Pancrazio, breve tratto ripido, sentiero nr. 5 e diritti in paese! (alt. m 820).
Attenzione viandanti!! Punto di partenza.

Punti di ristoro:
• Malga Mariolberger, S. Pancrazio - Val d'Ultimo, tel. +39 0473 787 180
• osteria Helener Pichl, S. Helena, tel. +39 0473 787 139
• osterie a S. Pancrazio Tempo impiegato: 3h 30 min
Altezza massima: 1672 Hm
Grado di difficoltà: 4 di 6

Vedute su Lana e dintorni

+

Descrizione percorso: Direzione Val d'Ultimo, dopo 50 m avanti a destra in via Villa. Al secondo incrocio a sinistra in via Lana fino a Cermes (alt. m 302). Ca 400 m in direzione Merano sulla via Palade. Svoltiamo di nuovo a sinistra in via Baslan. All'altezza della curva avanti diritti per via Marlengo con sbocco su via Campi per giungere infine in via Maggiore che ci conduce al centro del paese di Marlengo (alt. m 283). Dietro al municipio a sinistra e dopo 50 m di novo a sinistra in via Terzo di Mezzo (Castello Monte Leone, alt. m 358).
Avanti a destra percorrendo quindi la via Monte Leone. Dopo due tornanti di nuovo a sinistra. Passiamo dal castello finché la via Monte Leone non dá su via Raffein che percorriamo di ritorno al punto di partenza. Incrocio per la Val d'Ultimo presso Lana (alt. m 421). Proseguiamo in direzione del centro abitato, svoltando poi a destra in direzione Passo Palade (alt. m 421). Avanti a destra per il ripido vicolo Foiana. Al termine avanti a sinistra per via Rateis ed infine sulla via Principale nel centro del paese di Foiana (alt. m 317). All'altezza dell'ampia curva svoltiamo a sinistra in via dei Bagni e dopo 50 m di nuovo a sinistra in via dei Mulini (alt. m 683). Scendiamo a sinistra, cartello per S. Ippolito. All'incrocio di nuovo a destra, carello per Tesimo + cantina Gruber (alt. m 717). Scendiamo a sinistra per via Brandis (cartello per Lana) di ritorno a Lana di Sotto e quindi al punto di partenza (alt. m 615).

Punti di ristoro:
Numerosi ristori per piccole merende e foresterie sparsi sul percorso Tempo impiegato: 2h 30min
Altezza massima: 683 Hm
Grado di difficoltà: 3 di 6

Vicale di Tesimo

+

Descrizione percorso: Dopo 150 m sulla via Palada svoltiamo a destra per Foiana. A sinistra in via dei Bagni e dopo 50 m di nuovo a sinistra in via dei Mulini. Alla "Obere Talmühle" segue una breve salita rapida (alt. m 697)
Avanti dritti su strada stretta (cartello per Tesimo nr. 8), attraversando poi la via Palade e proseguendo per il centro del paese di Tesimo (alt. m 729).
Saliamo a destra su una strada stretta per il Castel di Bastia (Caprile sentiero nr. 13, alt. m 640). Avanti a sinistra (via dei Mulini Caprile) lungo il Rio Prissiano su strada forestale (alt. m 774).
Breve tratto a destra su strada asfaltata poi dinuovamente a sinistra in salita fino alla via Palade (alt. m 1097).
Proseguiamo salendo lungo quest'ultima ed infine svoltiamo a destra verso Piazzoles (alt. m 1097).
A destra su strada forestale (segn. 4A Tesimo). Dopo la sbarra avanti a destra e quindi su strada asfaltata in direzione "Hofstätter Keller" (alt. m 1274). Al maso a sinistra su sentiero di campagna (cartello per Foiana) in discesa e poi ancora a sinistra (alt. m 808).
A sinistra per "Obere Talmühle" e per la già nota via di ritorna a Foiana (alt. m 734)
Svoltiamo a destra in via Aichholzer (cartello per S. Giorgio / Lana). Discesa parzialmente ripida per via Foiana e di ritorno al punto di partenza (breve tratto su sentiero lastricato) (alt. m 701).

Punti di ristoro: Foresterie a Foiana e Tesimo, nonché al bivio per la strada verso Plazzoles. Tempo impiegato: 2h 30min
Altezza massima: 1274 Hm
Grado di difficoltà: 4 di 6

Moosweg

+

Descrizione percorso: Inizio chilometraggio dalla chiesa di Lana di Sotto (alt. m 280). Svoltiamo a destra in direzione "Unterackpfeif - Krebsbach" (alt. m 275). Avanti diritti su strada consorziale (alt. m 267). Brusca svolta a destra. Saliamo su sentiero "Moosweg" per giungere infine sulla strada che ci conduce al centro dell'abitato di Tesimo (alt. m 265). Di ritorna sulla strada principale per la via Palade. Dopo ca. 250 m in discesa svoltiamo a sinistra (parcheggio) e saliamo alla chiesetta di S. Ippolito (alt. m 636). Ritorniamo di nuovo a via Palade, riprendendola in salita (alt. m 747). Svoltiamo a destra su strada secondaria ("Hofstätterkeller" - Bagni di Foiana). Avanti fino al "Witmer" poi a destra su ampio sentiero escursionistico nr. 8A ai Bagni di Foiana ( alt. m 711). Proseguiamo su ampia strada carrabile per Foiana (alt. m 817). Sulla strada principale in direzione Lana (alt. m 680). Brusca svolta a sinistra, cartell o per Ratisio (alt. m 610). Svoltiamo a destra su sentiero escursionistico nr. 10 e su ripida strada carrabile per Lana. (Fine segnaletica chilometrica). Di ritorno al parcheggio (alt. m 590).

Punti di ristoro: Foresterie e ristori con piccole merende lungo il percorso Tempo impiegato: 2h
Altezza massima: 817 Hm
Grado di difficoltà: 3 di 6

Giro di malghe nella Val d'Ultimo

+

Descrizione percorso: Sulla strada prinicpale in direzione S. Valburga (4 gallerie illuminate) (alt. m 731). A sinistra sulla nuova strada principale per Proves (alt. m 930). Dopo il ponte sulla Valsura svoltiamo a destra (alt. m 930). Poco prima del tornante a destra su sentiero di prato. A questo punto procediamo sempre a sinistra del Rio Valsura risalendo per la valle (alt. m 994). Vecchio "Gasthof Überwasser" - Sopracqua (disabitato), avanti a destra su sentiero di prato, quindi su sentiero di bosco sempre lungo la sponda sinistra del torrente fino sotto alla diga. Saliamo sulla diga percorrendo una stretta strada asfaltata (alt. m 1047). Proseguiamo a sinistra su strada forestale per la Malga di Punta (alt. m 1149). Avanti dritti (alt. m 1316). Al tornante avanti a sinistra (alt. m 1386). Avanti diritti fina alla Malga di Punta (alt. m 1545). Al di sopra della malga proseguiamo su sentiero / mulattiera (brevi passaggi su trail e a spinta), sengavia nr. 23, fino alla Malga Campo (alt. m 1837). Inizio discesa dapprima su strada forestale (alt. m 1852). Bivio per il sentiero nr. 24 (cartello per S. Pancrazio) ed inizio della discesa rapida (parz. su trail); oppure avanti sulla strada forestale. Ambedue i percorsi terminano quasi insieme sulla strada provinciale per Proves (alt. m 1728). Attraversiamo la strada e proseguiamo passando da unmaso e seguendo in discesa il sentiero nr. 24 (alt. m 1224). Sulla strada verso l'uscita della valle e di ritorno al punto di partenza (alt. m 850).Punti di ristoro: • Malga di Punta, S. Valburga, tel. 333 7263994
• Malga Campo, S. Valburga, tel. 340 9623298
(sobri ristori di malga) Tempo impiegato: 3h 50min
Grado di difficoltà: 5 di 6

Forcella di Plazzoles

+

Descrizione percorso: Foiana centro, presso l'ufficio informazioni; ci dirigiamo dapprima sulla strada principale che percorriamo in direzione di Lana (alt. m 706). Svoltiamo a sinistra in via Rateis; segnavia nr. 6 Ultimo; passiamo sotto la condotta forzata proseguendo su strada asfaltata in direzione Val d'Ultimo (alt. m 637). Avanti a sinistra sulla strada forestale per Cuneo (alt. m 1137). Al tornante proseguiamo a destra sul sentiero, cartello per Forcella di Plazzoles (alt. m 1240). Avanti su strada forestale (alt. m 1240). Proseguiamo a sinistra sulla strada (alt. m 1200). Svoltiamo a sinistra su strada asfaltata (alt. m 1236). Al termine avanti a sinistra su strada forestale verso la Forcella di Plazzoles (alt. m 1236). Discesa per la Forcella di Plazzoles! All'altezza del cartello indicatore a destra attraverso il prato (paludoso) alla volta della carrareccia (segnavia nr.10) e quindi del paese de Plazzoles (alt. m 1565). Avanti seguendo la strada attraverso l'abitato (cartelli per Foiana, Tesimo con segnavia 10 + 4), infine in discesa, finché questa termina ad un maso. Avanti su sentiero di prato, finché questo finisca, svoltare a destra sul sentiero nr. 4 per Narano (alt. m 1285). Al "Witmer" a sinistra per il sentiero nr. 8A proseguendo fino ai Bagni di Foiana. Da lì su stretta strada carrabile (attenti ai numerosi viandanti!) al paese di Foiana di ritorno al punto di partenza (alt. m 900).

Punti di ristoro: Diverse foresterie a Foiana e Plazzoles Tempo impiegato: 3h
Altezza massima: 1565 Hm
Grado di difficoltà: 5 di 6

Giro della Val d'Ultimo

+

Descrizione percorso: Dappriama attraversiamo la diga per portarci sull'altro late della valle. Al termine a destra su strada forestale che risale la valle costeggiando il lago. Attenzione agli escursionisti!! (alt. m 1135). Avanti dritti lungo il Valsura (alt. m 1133). Sbocco su strada asfaltata che a sinistra percorriamo per un breve tratto - ca. 100 m -, quindi di nuovo a destra su sentiero di campagna procedendo fino a sfociare sulla strada del fondovalle e proseguendo su quest'ultima in direzione di S. Geltrude (alt. m 1150). Svoltiamo a sinistra oltre il ponte sulla strada forestale (alt. m 1314). A destra sull'ampio sentiero escursionistico con segnavia blu - bianchi. Fate attenzione ai viandanti! Infine attraversiamo un prato a prolungamento del sentiero escrusionistico (tratto da spinta di 150 m) alla volta dei larici millenari. Scendiamo sulla strada per ritornare su quella del fondovalle (alt. m 1350). A sinistra oltre il ponte e sulla strada laterale alla volta dell'insediamento "Winkl".
Dapprima inseguiamo il cartello per la chiesa, poi ci dirigiamo a destra per riportarci sulla strada principale e su questa fino sotto alla chiesa di S. Geltrude. Attenzione, zona residenziale! (alt. m 1372). Procediamo dunque sulla strada principale nuovamente verso l'uscita della valle fino a S. Nicolò, centro. Alla chiesa proseguiamo a destra (Hotel Waltershof) su sentiero escursionistico per Pracupola. Attenzione ai viandanti ed agli escursionisti!!
Muovendoci prima su ampie carrarecce, poi nuovamente su di una strada laterale, sbocchiamo infine sulla strada del fondovalle a Pracupola che percorriamo costerggiando il lago di ritorno al punto di partenza (alt. m 1480).

Punti di ristoro:
numerose foresterie e bar lungo il percorso Tempo impiegato: 2 h
Altezza massima: 1480 Hm
Grado di difficoltà: 3 di 6

Giro dei masi della Val d'Ultimo

+

Descrizione percorso: Partenza presso la diga del Lago di Zoocolo. Possibilità di parcheggio. Ritorniamo sulla strada principale alle porte ad est del paese, Cafè Wildbach, e saliamo alla chiesa. Proseguiamo sempre lungo la strada (alt. m 1135). Casa "Bergfried". Svoltiamo a sinistra per Dura di dentro (alt. m 1291). Prima del tornante a sinistra per un breve tratto in discesa fino ad un'altra casa con stalla. Dietro la stalla di nuovo leggera salita e a sinistra su stretto sentiero di prato (cancello). Infine su sentiero di bosco fino al torrente. Passiamo sull'altro lato su strada forestale (alt. m 1400). Salendo a destra per la strada asfaltata di collegamento fra masi finché questa termina al maso Ghiglirno (alt. m 1366). Fine della strada forestale. Seguono due biforcazioni a destra, proseguiamo sempre a sinistra in discesa ( alt. m 1660). Fine della strada forestale "Brunnen - Gigglhirn". Breve discesa, poi proseguiamo diritti fino (cartello di precedenza) ad un'altra strada. Avanti a destra e nuovamente in salita (tornante) (alt. m 1550). Al tornante proseguiamo a sinistra su strada forestale ("Gluderwald"). Avanti su quest'ultima finché essa termina al di sopra di un pascolo recintato. Scendiamo dietro al prato lungo il ripido sentiero escursionistico nr. 13 ( tratto su trail / a spinta compless. non molto lungo; attenzione costante presenza di escursionisti!). Alllo sbocco sulla strada percorriamo alcune centinaia di metri in saltia fino al Bar Steinrast (alt. m 1614). Di fronte al bar svoltiamo a sinistra sull strada forestale. Dopo alcune centinaia di metri di nuovo a sinistra su strada forestale, pista da slitta (fabbricato adibito alle partenze). Percorriamo quest'ultima per l'intero tratto fino a che questa non sfocia su una strada asfaltata che discendiamo fino alla stazione a valle dell'area sciistica (bar, alt. m 1706). Passiamo a sinistra della statzione dell'impianto di risalita, proseguendo su strada forestale fino alla chiesetta di S. Moritz (foresteria) (alt. m 1497). Discesa lungo la strada in direzione S. Nicolò (alt. m 1610). S. Nicolò, centro; poco prima della chiesa svoltiamo a sinistra (Hotel Waltershof) e procediamo verso l'uscita della valle su strada di collegamento tra masi e carrarecce fino a Procupola, sentiero escursionisticonr. 4 con segnavia blubianchi (fate attenzione ai numerosi viandanti ed escursionisti!). Una volta sboccati sulla strada del fondovalle percorriamo quest'ultima costeggiando il lago di ritorno al punto di partenza (alt. m 1261).

Punti di ristoro:
• Bar / tavola calda Steinrast, S. Valburga, tel. 0039 328 9039885 (lunedì giorno di riposo)
• Osteria Moritzhöhe, S. Valburga, tel. 0039 0473 790151 (lunedì giorno di riposo)Tempo impiegato: 3 h 50 min
Altezza massima: 1706 Hm
Grado di difficoltà: 4 di 6

Cermes - Lana - Strada del Vino - Nalles

+

Descrizione percorso: Dal centro di Cermes si imbocca la via Trojen fino alla diga Valsur; poi ci si dirige verso Lana di Sopra, si percorre il lato sinistro, passando sul ponte pedonale e arrivando a Feldweg. Si svolta quindi per il secondo vicolo a destra (nr. 2 via Sant' Agata) e si prosegue fino alla Piazza Tribus. Da qui si imbocca la via Pascolo, via Schnatterpeck, via della Rena e Strada del Vino per arrivare infine a Nalles.

Punti di ristoro:
Ristori a Lana e Nalles

Monte San Vigilio - malga di Naturno - Lana

+

Descrizione percorso: Con la funivia Lana - Monte San Vigilio, si sale a quota 1486 m. Qui si prende il sentiero nr. 34 e, dopo ca 600 m, si imbocca il nr. 7 fino a "Hohe Tann" e successivamente al laghetto "Seespitz" (Pozza Nera). Si prosegue quindi su un sentiero, attraverso prati e boschi, fino al ristorante "Seehof", per arrivare alla Chiesetta San Vigilio (albergo "Jocher"). Si prosegue per il sentiero boschivo nr. 9, in direzione della malga di Naturno (1922 m), ma il sentiero nr. 9 imbocca il nr. 9 A prima di arrivare alla malga. Il ritorno avviene inizialmente sugli stessi percorsi nr. 9 A e nr. 9, fino all'albergo "Gampl" (chiuso). Da qui si segue il tracciato nr. 34 e, passando la stazione a monte della funivia di S. Vigilio, si scende a Pavicolo e poi fino alla stazione a valle a Lana.

Punti di ristoro:
• malga di Naturno, Nördersberg, tel. 339 3901634 (nessun giorno di riposo)
• albergo "Gampl", Monte San Vigilio, tel. 348 3701515
• albergo "Seespitz", Monte San Vigilio, tel. 0473 56 29 55
• albergo "Jocher", Monte San Vigilio, tel. 0473 556008Tempo impiegato: ca. 3 ore
Altezza massima: 1922 m

 

5 Giorni Bici & Divertimento

4 Giorni Tempo per Me

Le nostre offerte Bike